Sponsor

Chi è online

 7 visitatori online

News letters

Lasciaci la tua e-mail e ti avviseremo quando pubblicheremo nuovi articoli
Home
Campionati Regionali individuali ragazzi-cadetti PDF Stampa E-mail

Campionati Regionali Individuali categorie Ragazzi e Cadetti
una due giorni positiva per l'Athletic Team Barletta, tutti gli atleti a podio

 

Nel week-end del 28-29 settembre, presso il campo scuola Bellavista di Bari, si sono svolti i campionati regionali pugliesi validi per le categorie giovanili dei ragazzi e dei cadetti.
Per la categoria cadetti m/f questa gara è stata l'occasione unica per mettersi in luce e strappare il biglietto che darà loro la possibilità di partecipare ai Campionati Italiani di Jesolo che si terranno a metà ottobre.
Per i più giovani atleti della categoria ragazzi m/f, invece, questo appuntamento ha rappresentato la gara su pista più importante dell'anno. Le emozioni sono forti, la voglia di far sempre meglio è tanta e allora "ai vostri posti...pronti...via!"

La prima giornata di gare ha portato in casa dell'Athletic Team Barletta un ricco bottino di risultati in quanto tutti i nostri giovani atleti hanno guadagnato il podio a sei piazze.

Francesco Borraccino con una sorprendente prestazione, si regala il terzo posto nel salto in alto, migliorando anche il suo primato personale da 1,20m a 1,28m e sbagliando di poco la misura successiva di 1,31m
Nei 200hs sono addirittura due i nostri atleti giunti nelle primissime posizioni, Giovanni Borraccino in particolare con una grande rimonta si aggiudica il secondo posto e beffa per pochi centesimi il suo compagno di squadra Mattia Sfregola che si aggiudica invece la terza piazza a causa di un infortunio proprio sull'ultimo ostacolo.
Sempre nella stessa specialità ad ostacoli, ma sul versante femminile, è la nostra Doriana Piazzolla a non deludere le aspettative e ad aggiudicarsi un ottimo quarto posto sul filo di lana in una volata a quattro.
Il primo titolo regionale pugliese per l'Athletic Team Barletta giunge dallo sprint, a conquistarlo la promettente Sonia Manna che in un 60m di velocità e tecnica brucia le avversarie e sale sul gradino più alto del podio.
Un altro magnifico terzo posto arriva in chiusura di giornata, ormai con il buio e il fresco che incalzava, con Stanislav Rizzi che riesce a migliorare la sua misura nel lancio del vortex nonostante un brutto vento che piantava l'attrezzo improvvisamente.

Per la categoria dei più grandi Cadetti ieri l'Athletic Team Barletta ha schierato solamente l'infortunata Serena Lancellotti che in una gara programmata solo come una seduta di allenamento con tanto di scarpe gommate e rincorsa improvvisata, ha comunque vinto il titolo di Campionessa Regionale Pugliese.

Domenica, la seconda giornata di gare, ha avuto come risultato di rilievo per la nostra società il doppio titolo regionale pugliese vinto dal cadetto Antonio Cellamare. Il  primo è giunto dalla specialità dei 100m ad ostacoli, gara corsa con un fastidioso controvento che gli ha impedito di esprimersi a livelli ottimali; il secondo invece è stato agguantato in una gara a lui non consona, i 300m piani, che è riuscito a correre con determinazione stabilendo anche il suo primato personale che lo proietta ai vertici nazionali di questa specialità.
Il bis del titolo lo fa anche Sonia Manna, categoria ragazze, brava a correre i 300m senza mollare fino al traguardo.
Sempre dai 300m, ma dalla categoria ragazzi, arrivano i buoni piazzamenti di Mattia Sfregola (quarto al traguardo) e Giovanni Borraccino (quinto), entrambi portano a casa insieme alla medaglia il loro personal best time.
Nel salto in lungo per i ragazzi non è riuscito a strappare una medaglia Francesco Borraccino, come spesso capita timido nell'approccio alla gara ed esaltante quando ormai i giochi sono fatti...work in progress
Senza medaglia torna anche Doriana Piazzolla convalescente da un brutto raffreddore, si rifarà presto!
Colpito ugualmente da un forte raffreddore il nostro lanciatore Stanislav Rizzi, assente nel peso si consola con il terzo posto conquistato il giorno prima nel lancio del vortex.

Bravi dunque tutti i nostri atleti che ancora una volta hanno dimostrato di avere carattere e grinta per potersi mettere in luce anche su palcoscenici più competitivi.

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla designs VPS hosting Valid XHTML and CSS.