Sponsor

Chi è online

 67 visitatori online

News letters

Lasciaci la tua e-mail e ti avviseremo quando pubblicheremo nuovi articoli
Home
PDF Stampa E-mail

La prima settimana del 7 e 8 Maggio a Bari e la terza settimana del 21 e 22 Maggio a Matera, si sono svolte le fasi di qualificazione interregionali del Campionato Italiano di Società. Dopo una prima prova un po' sofferta per la mancanza di alcuni atleti, la seconda ha riservato una netta crescita della squadra, aprendo buone prospettive per la finale di serie B, soprattutto al femminile, mentre per la maschile bisognerà aspettare i rinforzi del 2017 con alcuni cadetti che entreranno a far parte della squadra assoluta. I risultati di spicco sono stati tra le ragazze la ripresa al meglio di Serena Lancellotti con 1,68 nel salto in alto, nuovo record personale; Sonia Manna con 60"70 nei 400 piani, Daniela De Filippis e Doriana Piazzolla nei 400 ad ostacoli rispettivamente con 1'11" e 1'11"50, Sofia Sarcina con 25"83 nei 200m, e infine queste ultime 4 atlete hanno composto l'eccellente 4x400 che con 4'07" lasciano ben sperare sul loro futuro. Il meglio al maschile è stato invece il rientrante Giuseppe Dicorato che con 49"40 nei 400m e 1'55"50 negli 800m ha dimostrato, dopo alcuni anni di infortuni di che valore sono le sue qualità fisiche. In ottima crescita anche Antonio Cellamare con 50"70 nei 400m e 56"26 nei 400 ad ostacoli e Giovanni Borraccino, al primo anno della categoria allievi, che è riuscito a scendere, nella stessa distanza con gli ostacoli, sotto i 59". Infine Giovanni Giannini nei 3000 siepi che con 10'15" si avvicina sempre più a tempi di valore nazionale. La terza ed ultima fase ora il 4 e 5 Giugno a Matera darà infine la possibilità a tutta la squadra di migliorarsi ulteriormente per avvicinarsi sempre più all'obiettivo della serie B.

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla designs VPS hosting Valid XHTML and CSS.